Madrid-Roma, 1 a 1. Pallina al centro

Madrid e Roma si incontrano anche sul campo da padel, in una due giorni di festa e gioco in casa StarVie, in occasione della partita di Coppa Campioni, Real Madrid – Roma. Sull’aereo che da Fiumicino conduce a Barrajas non c’erano solo i calciatori della A.S. Roma, ma anche quattro tra i migliori giocatori di padel d’Italia: i Fratelli Campioni, Stefano e Alessandro Pupillo, Giammarco Toccini e Lorenzo Verginelli. In concomitanza con la partita di pallone, si sono disputati due match di padel – anche in questo caso – tra romani (e anche romanisti) e madrileni.

LA SFIDA AMICHEVOLE SPAGNA vs ITALIA – Ospitata presso la sede di Madrid di StarVie, racchetta ufficiale del Word Padel Tour, i due incontri amichevoli si sono conclusi con un pareggio. La prima sfida è stata vinta dalla coppia Verginelli/Toccini che ha avuto la meglio su due giocatori interni alla famiglia Starvie, Jorge Gomez de La Vega, il direttore generale (nonché presidente dell’Aipp, l’Asociación Internacional de Productores de Pádel, ndr) e Alberto Mancho “el profesor”, direttore dello stabilimento di produzione. Nella seconda partita il gioco si è fatto particolarmente duro per i Fratelli Pupillo che hanno affrontato due giocatori professionisti madrileni del calibro di Willy Castanon, numero 1 della Federacion Madrilena de Padel nel 2015, e Alejandro Galan Romo, promettente e giovanissimo emergente.

II Evento Madrid Roma MANZASPORT Itlia STARVIE

A MAGGIO IL RITORNO  – L’evento è stato ideato e organizzato da Fabrizio Rostagno, imprenditore sportivo e distributore per l’Italia di StarVie.  «Un modo – non solo per far testare le nuove racchette – ma anche per alimentare la sinergia tra Spagna e Italia». La partita di ritorno è prevista per il mese di maggio, a Roma. Un’occasione in più per far crescere il padel italiano, prendendo spunto dall’esempio spagnolo.

Staff PadelNostro 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *