Terremoto. Padel e solidarietà

Roma, 28 agosto 2016 – Diverse le  iniziative di Padel a favore delle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia dello scorso 25 agosto, come quella organizzata dal Paddle Clan di Vitinia (Roma) – voluta dal suo responsabile Genni Eboli – che nelle giornate di ieri e oggi ha devoluto l’incasso dell’affitto dei campi in beneficenza.
Giovedì 1º settembre il gruppo romano “Padellari Cazzari” – ideato dal creativo Massimo Palmieri – sta organizzando un torneo solidale aperto a tutte e tutti sui campi del Padel Club Laurentina di Roma. La quota di iscrizione è di 15 euro, ma è possibile partecipare anche solo devolvendo la somma. «Quando si tratta di aiutare il prossimo in difficoltà mi viene naturale attivarmi. Ecco che ho pensato di creare il torneo di giovedì prossimo» dichiara a PadelNostro Palmieri. «L’indomani – il 2 settembre – mi recherò personalmente ad Amatrice per destinare l’intero incasso dell’iniziativa al sindaco, Sergio Pirozzi».

Il mondo del Padel vicino alle popolazioni colpite: oltre alla raccolta fondi attraverso i tornei, non è mancato il sostegno del Campione argentino Fernando Belasteguin che, nelle ore successive al terribile sisma, attraverso i social network ha espresso cordoglio e affetto.

terremoto belasteguin

Staff PadelNostro

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *