Circoliadi 2019. Ai nastri di partenza la sfida sportiva tra i Circoli di Roma

Conto alla rovescia per l’inizio delle Circoliadi 2019. Oltre al Padel e alle discipline classiche quest’anno anche il Xcross race

 

Roma, 13 marzo 2019 – 9 Club della Capitale, 8 discipline sportive e partecipazione sportiva amatoriale. Questi gli ingredienti delle Circoliadi 2019, competizione sportiva tra i circoli della capitale, giunta alla IV edizione.
Domenica mattina 17 marzo – presso il Due Ponti S.C. – si terranno prima la cerimonia inaugurale con la sfilata dei rappresentanti di tutte le squadre e a seguire la a gara di nuoto tra i nove Circoli che – fino all’8 giugno – si daranno battaglia per difendere i colori sociali.

LE DISCIPLINE

Quest’anno saranno 8 le discipline in cui si misureranno i soci dei Circoli: nuoto, tennis, calcio, padel (dove la squadra dello Juvenia Sporting Club difenderà due titoli consecutivi, ndr), fitness, running, burraco e la novità di questa edizione, il Xcross race. Si tratta di una gara che si svolge in un ambiente naturale con ostacoli naturali o artificiali: vince chi svolge l’intero percorso nel minor tempo.

I CIRCOLI PARTECIPANTI

9 i Circoli che quest’anno si daranno battaglia fino al prossimo 8 giugno: Forum Sport Center, Due Ponti Sporting Club, Juvenia Sporting Club, Villa Aurelia, Villa York, Nuovo Tuscolo Sporting Club, Flaminio Sporting Club e i due nuovi Club: Ippocampo Sport Life e Technip Italy.

LA KERMESSE

L’evento che vuole rappresentare l’evoluzione dei rapporti tra i Circoli sportivi romani con lo scopo di sostenere e potenziare le attività degli stessi nei confronti dei propri soci. Circoliadi è pronto a diventare la principale competizione sportiva tra i Circoli della capitale, avendo come scopo il potenziamento delle attività di quest’ultimi, attraverso i valori sportivi e i rapporti interpersonali tra i soci che li rappresentano.

Mettendo in scena competizioni tra soci e atleti dei circoli, le Olimpiadi vedranno battagliare i partecipanti per la supremazia cittadina, difendendo i propri colori sociali.

Questo progetto – nato dall’idea di Davide Troiani (organizzatore), Walter Casenghi ed Emanuele Tornaboni (rispettivamente patron del Forum S.C. e del Due Ponti S.C., ndr) – ha inoltre come obiettivo quello di incentivare l’attaccamento e il senso di appartenenza dei soci alla realtà di Circolo che vivono quotidianamente, permettendo loro di creare nuove reti di relazioni tra “vecchi” e “nuovi” soci.

In bocca al lupo e buon Padel

Silvia Sequi 

Marzo 13, 2019

Tag:, ,