I consigli per migliorare il proprio gioco

Il Padel è uno sport facile all’inizio che diventa complicato quando si inizia ad approfondirlo. L’allenamento tecnico, tattico, fisico o psicologico si rende imprescindibile per qualsiasi giocatore che intenda fare un salto qualitativo nel proprio gioco. Tutto questo allenamento richiede tempo, più o meno lungo, a seconda del giocatore.

Di seguito 17 dritte che – correttamente applicate – miglioreranno il tuo gioco in tempi rapidi.

· osserva e impara: quando non puoi giocare o allenarti, i video di Padel sul web ti aiuteranno nell’apprendere;

· osserva il campo prima di giocare: rete metallica, l’erba sintetica ci forniranno informazioni per non avere sorprese all’inizio della partita;

· fai in modo che il riscaldamento non sia inferiore ai 5 minuti, riscaldati in modo adeguato;

· dedica tra il 10 e il 20% dell’allenamento al lato dove abitualmente non giochi così da avere più fiducia nel campo e controllare tutti i colpi del gioco;

· utilizza i pallonetti soprattutto nelle palle facili: ti assicurano un buon colpo e la possibilità di conquistare la rete;

· un allenamento stancante aiuta a usare la mente il doppio;

· non ti fidare delle apparenze: le racchette non giocano, a giocare sono i giocatori;

· partecipa a competizioni e tornei: nell’allenamento non potrai simulare le sensazioni che si sperimentano nella competizione. Questa esperienza è fondamentale nel tuo apprendimento;

· per regola generale, gioca incrociato, eccetto quando non sei in giornata: in questo caso gioca molto parallelo per passare il gioco al tuo compagno;

· rispondi sempre al servizio, non rischiare: concentrati nel mettere sempre la palla in gioco;

· pazienza: prepara la giocata, fai muovere il tuo avversario e cerca il colpo per chiudere;

· evita la zona del centro del campo (zona media), così non potrai né difendere, né attaccare in modo adeguato;

· quando stai collocato male nel campo, utilizza sempre una palla lenta, questa ti darà il tempo necessario per tornare in una posizione adeguata;

· riduci i tuoi errori. Sai qual è il tuo livello, sai quello che sai e che non sai fare in un campo per ridurre i tuoi errori;

· dopo le partite analizza ciò che hai fatto bene e meno bene. Prova a potenziare il buono e correggi i difetti, questo ti aiuterà a migliorare;·

· varia le tue partite e gli avversari, troverai situazioni differenti che ti arricchiranno come giocatore;

· aggredisci la pallina solo quando ti tirano un pallonetto corto: questo è il momento per schiacciare la pallina. Non sempre però, perché lo smash sia efficace deve essere accompagnato da qualche finta???

fonte: padelgood

traduzione e adattamento: Silvia Sequi per PadelNostro 

Share
agosto 29, 2017

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *