I Campionati Regionali in Emilia Romagna

Roma, 20 febbraio 2017 – «Bella la partecipazione del pubblico a bordocampo durante le fasi finali della competizione». Così a PadelNostro Yuri Succi, presidente del centro ASD Paddle Forlì, commenta la I edizione dei Campionati Regionali in Emilia Romagna, conclusasi ieri. A imporsi nella IV categoria maschile sono stati Amato Mazzocchi (maestro argentino, ora a Forlì, ndr) e Fabrizio Flamigni mentre in quella Open ha vinto la coppia formata dallo stesso Succi con Riccardo Rondinelli (in foto da sinistra a destra). Il prossimo appuntamento sarà per il mese prossimo, al Campionato nazionale a squadre di serie B. «Nella nostra formazione abbiamo arruolato due atlete della Nazionale Laura Pollacci e Antonella Grimaldi: per il 2018 il nostro obiettivo è la serie A» conclude Succi.

Soddisfazione per i vincitori è stata espressa da Laura Pollacci che però – con rammarico – rileva un espansione del Padel «più lenta che altrove: basti pensare che non si è riusciti a raggiungere il numero minimo di coppie per la categoria femminile». Sul fronte della scarsa propensione delle donne a partecipare a tornei federali l’atleta azzurra plaude alle novità della Fit Paddle previste per il 2017: gli Assoluti di Padel maschili e femminili e il circuito dello Slam che – a ogni tappa – prevederà tutte e quattro le categorie (la II unita alla I, ndr) «rappresenteranno un incentivo per ampliare la partecipazione femminile alle competizioni agonistiche» conclude la giocatrice della Nazionale italiana. 
Buon Padel

Staff PadelNostro 

Share
Febbraio 20, 2017

Tag:, ,