Padel Colli Portuensi. Il Padel anche a Monteverde Nuovo

Roma, ottobre 2017 – Hanno conosciuto il Padel un anno e mezzo fa giocando con amici e si sono appassionati sin da subito: Gabriele e Claudio Lolli sono due giovani fratelli romani uniti dalla passione per il Padel, tanto da realizzare due campi a Monteverde Nuovo, dando vita al Padel Colli Portuensi, nuovo Club di Padel a Roma.

“All’inizio era un gioco che ci faceva divertire” racconta a PadelNostro Gabriele, “dopo è diventata un’attività sportiva a tutti gli effetti. Abbiamo poi deciso di puntare sul Padel per la sua crescente e consistente espansione e perché il Padel rappresenta anche un’opportunità per consolidare le relazioni sociali”.

Dalla scorsa primavera al Padel Colli Portuensi si è creata una rete di curiosi e appassionati che sta crescendo giorno dopo giorno grazie al lavoro dei due fratelli che hanno diffuso la conoscenza del Padel in una zona – quella di Monteverde Nuovo – dove questo sport era ancora sconosciuto.
Per i due giovani imprenditori il lato sociale del Padel è molto importante: “Per noi il giocatore non è un numero, bensì una persona” dicono all’unisono. “Bisogna quindi saper comprendere le esigenze del giocatore, offrendogli un servizio completo e fidelizzandolo con iniziative sempre nuove e accattivanti”.

Tante le attività del Club: ogni settimana al Padel Colli Portuensi vengono organizzati tornei interni a seconda dei livelli dei padelisti  e lezioni per ragazzi e adulti tenute da istruttori qualificati e – per quanto concerne l’autunno alle porte – alcun timore: “I due campi hanno il vantaggio di avere un massetto poroso che drena l’acqua e che consente di giocare anche in caso di pioggia” assicura Gabriele.

Oltre al Padel la struttura dispone di bar, paint-ball, go kart a pedali, pattinaggio sul ghiaccio, spogliatoi e una vantaggiosa convezione con un garage a due passi dal Club (via Severo Carmignano, 43).

Silvia Sequi per PadelNostro 

  Padel Colli Portuensi – un Club in Vetrina 

 

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *