PadelConsigli. Segui questi principi base e vinci in campo

maria silvela, padel, padelconsigli

Maria Silvela, tra i pionieri del Padel in Spagna ha elaborato 5 consigli per i giocatori principianti e non solo

 

Maria Silvela è una giocatrice tra le più titolate del Padel spagnolo e internazionale. Pionera del Padel – dopo 20 anni nella élite mondiale – ha appeso la racchetta al chiodo nel 2008 dopo aver conquistato tre campionati di Spagna, due Mondiali e un Europeo

 

Di seguito le 5 dritte per giocare a Padel sempre meglio

Non provare a fare punto subito

Bisogna avere pazienza e sbagliare il meno possibile. Bisogna accompagnare la palla, se la si colpisce e basta, si conquista solo metà della profondità del gioco.

Alla conquista della rete

Avanti, con la racchetta alta. A fondo campo bisogna muoversi di più e si rischia di commettere più errori. Nel Padel la volée si colpisce più tagliata mentre nel tennis si gioca più piatta. Un trucco è provare a colpire la pallina il più alto possibile.

Servi con profondità

Il consiglio è che il servizio sia il più profondo possibile. Un’altra opzione è che tocchi la parete laterale o almeno che vada sul rovescio dell’avversario.

Utilizza il pallonetto ma in sicurezza

Il pallonetto non è una soluzione di emergenza, considerato che può arrivare corto ed essere comodo per il rivale. Dobbiamo usare il pallonetto quando ci arriva una palla facile che sarà l’opportunità ideale per salire a rete.

Utilizza le pareti

La gente che proviene dal tennis tende a colpire di prima. La parete è molto efficace considerato che nasconde di più il colpo, dando il tempo di posizionarsi. Nell’attesa della pallina da parete bisogna anticipare e stare ben collocati. Ci sono giocatori che si posizionano di fronte alla parete come se fossero in punizione invece di stare con i piedi in linea.

 

di Maria Silvela

Fonte: PadelStar

 

 

Marzo 19, 2019

Tag:, ,