Padel Nations Cup. L’Italia presente

padel nations cup, padel, padelnostro

L’Italia parteciperà alla Padel Nations Cup, in programma in Olanda

 

Roma, 10 agosto 2018 – Daniele Cattaneo, Simone Cremona, Chiara Pappacena e Giulia Sussarello. Questi i nomi dei giocatori italiani che rappresenteranno l’Italia alla prima edizione della Padel Nations Cup. La competizione in programma a Nijmegen, in Olanda dal 20 al 25 agosto è organizzata dalla International Tennis Federation (ITF). A convocare gli atleti italiani sono stati i selezionatori delle nostre nazionali Gustavo Spector e Marcela Ferrari. 

NIRDACI: SODDISFATTO PER LA PARTECIPAZIONE

“È un’altra vetrina nella quale possiamo inserire i nostri giocatori che, giorno dopo giorno, migliorano anche a livello internazionale”. Così a PadelNostro Gianfranco Nirdaci, presidente del Comitato Padel. “Speriamo di far bene” continua Nirdaci. “Sono contento che l’Italia partecipi, in virtù del fatto che i confronti internazionali ci faranno fare il definitivo salto di qualità” conclude.

SPECTOR: CONFRONTO IMPORTANTE

“Il confronto con atleti di altri Paesi è uno strumento utile per diversi obiettivi” fa presente Gustavo Spector, c.t. della nazionale maschile. In primo luogo per capire “se siamo sulla strada giusta e per valutare l’opportunità di modificare qualcosa nel nostro percorso formativo”. “Sarebbe poi interessante sapere quali modelli intendiamo seguire”, aggiunge.

“I modelli da seguire sono a tutti i livelli”, precisa. “Il livello dei giocatori, di noi allenatori e anche della dirigenza”. Secondo l’esperto argentino rapportandosi con ‘colleghi’ stranieri “i giocatori possono valutare prestazioni e risultati, per esempio. I maestri e gli allenatori possono confrontare la crescita dei propri giocatori con quelli di altre realtà”. Ma anche la dirigenza può cogliere l’occasione “per fare delle considerazioni sulla qualità della crescita, andando oltre alle considerazioni statistiche” conclude Spector.

FERRARI: PREPARAZIONE E CONCENTRAZIONE

“I ragazzi sono preparati, trascorreremo una buona settimana studiando le coppie degli altri Paesi, traendone esperienza e cercheremo di ottenere un buon risultato”. Così a PadelNostro, Marcela Ferrari, che non nasconde entusiasmo e voglia di vedere in azioni le sue giocatrici. In questa competizione europea Marcela vestirà il doppio ruolo di capitano della squadra italiana, oltre a quello di selezionatrice delle azzurre.

LA COMPETIZIONE

La competizione si svolgerà presso il Club TPV Dukenburg. Un campo aggiuntivo sarà montato in una delle piazze principali della città, assicurando la miglior promozione per il torneo e i giocatori.

Le categorie previste sono un maschile, un femminile e un misto mentre le squadre in gara saranno:

  • Olanda
  • Belgio
  • Francia
  • Italia
  • San Marino
  • Austria
  • Estonia
  • Spagna (Bilbao)
  • Grecia

Buon Padel

Staff PadelNostro