TPRA. In autunno il Padel Roman Tour 2019

tpra padel, fit, federtennis

In arrivo il nuovo Tour TPRA della FIT

 

Roma, 28 giugno 2019 – Classifica dedicate, tabelloni e risultati online. Ma anche articoli e foto dei partecipanti, scheda giocatore con grafici e statistiche proprie e degli avversari. E il tutto in tempo reale. Questi gli ingredienti della piattaforma del TPRA dedicata interamente al Padel e finalizzata a rendere lo sport più divertente e stimolante.

«Dopo il successo della Gillette Padel Cup della scorsa primavera abbiamo ricevuto una consistente richiesta da parte dei giocatori e dei Club. Abbiamo quindi deciso di lanciare il Padel Roman Tour 2019» racconta a PadelNostro, Alessandro Valente (foto), fiduciario FIT attività amatoriale TPRA.

Alessandro, in quante tappe sarà articolato il Roman Tour?

Saranno 8 tappe tra settembre e ottobre e un Master conclusivo a metà novembre. Si qualificheranno i primi 12 giocatori in classifica che potranno scegliere il compagno all’interno di coloro che hanno disputato almeno 2 tappe e i 4 giocatori in classifica tra coloro che hanno disputato almeno 4 tappe.

alessandro valente, fit, tpra padel

Quali i vantaggi del TPRA per il Padelisti?

Rispetto alla attività amatoriale, con la piattaforma TPRA vi è un maggior coinvolgimento dei giocatori che assumono una centralità che altrimenti non avrebbero. L’iniziativa intende trattare gli amatori alla stregua dei professionisti, dando valore alle competizioni e ai Padelisti con un sito creato ad hoc. 

E per i Club quali gli aspetti positivi?

Esistono la classifica interna al Club e la Race for Club, tutti strumenti che possono favorire la fidelizzazione del Padelista. Un altro vantaggio risiede nella semplicità nel creare i tabelloni con un risultato professionale. Nel dettaglio per il Roman Tour – tramite i social e la newsletter della FIT – sarà promossa l’iscrizione alla tappa e data visibilità al circolo ospitante.

Sono previsti dei benefit?

Il kit di palline e coppe: con minimo 16 coppie iscritte nel doppio maschile (8 coppie
nel doppio femminile), il Comitato Regionale del Lazio patrocinerà l’attività con coppe per i finalisti e un tubo di palle ogni 2 coppie successive all’ottava coppia nel doppio maschile
(successive alla quarta coppia nel doppio femminile).

Per informazioni: alessandro.valente@crlazio.federtennis.it

Buon Padel 

Silvia Sequi

 

 

 

Share
Giugno 28, 2019

Tag:, ,