Nirdaci: «Grande partecipazione alle competizioni federali a squadre»

comitato fit paddle padel padelnostro

109 le squadre che parteciperanno alle competizioni federali di serie A, A2 e B

 

Roma, 16 marzo 2017 – Gianfranco Nirdaci coordinatore del Comitato Fit Paddle dà i numeri, e che numeri. Sono ben 97 le squadre alla partenza del campionato di serie B*.

«Il Padel è una scommessa vinta» commenta così Nirdaci in esclus8iva a PadelNostro. E lo fa riprendendo le parole usate lo scorso novembre dal Presidente del Coni, Giovanni Malagò «per spiegare la portata del successo di questo sport, guardando solo alle squadre iscritte ai Campionati».


Se la matematica non è un’opinione alle 97 formazioni di serie B vanno aggiunte le 12 tra serie A2 e A. Per un totale di 109 squadre impegnate per tutto il 2017. «Numeri che riempono d’orgoglio e che ricompensano del lavoro svolto dalla squadra numero 1. Quella dell’ufficio organizzativo della FIT. A questo si è aggiunto il vice presidente Gianni Milan che rappresenta il Paddle nel consiglio federale. La new entry che ha marcato il cambio di passo. Senza dimenticare anche il fondamentale lavoro svolto dai nuovi fiduciari che da tutte le regioni in continuazione ci danno il reale polso della situazione».

Tanti successi, un’ottima organizzazione federale, ma non tutti sono soddisfatti: «Qualche scontento c’è inevitabilmente stato – precisa Nirdaci – causato soprattutto dalla formazione dei calendari e da alcune trasferte forse troppo impegnative. Una difficoltà innescata dalla crescita del numero di squadre iscritte. Rimediare all’insoddisfazione di alcuni è il lavoro già in atto per assicurare il meglio per il prossimo anno».

«Infatti per il 2018 saranno ben 4 i campionati» annuncia in anteprima il presidente del Comitato Fit Paddle. «Stiamo già lavorando per avere una serie C regionale, e poi salendo di categoria con le tradizionali serie B – A2 e A».

Adesso però è tempo solo di pensare all‘avvio della serie B: le prime tre giornate saranno giocate domenica (2, 9, 30 aprile) per evitare la concomitanza con la Serie A e A2, per poi proseguire il 6 e il 27 maggio e il 10 e 17 giugno, una scalata che porterà le prime 4 classificate in serie A2.

Buon Padel

Sara Pasquot

* che prenderà il via domenica 2 aprile sui campi di tutta Italia